HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
Collana: Scrittori sardi
Anno: 2009
Dimensione: 12x19 cm
Pagine: 240
Prezzo: € 18,00
ISBN: 978 88 8467 553 8
____________________

Versione PDF
____________________
Visita il sito della Cuec

PAGINE CORRELATE

 

Giuseppe Marci

pubblicazioni

La coltivazione de' gelsi e propagazione de' filugelli in Sardegna

Le piante

L'autografo de Il giorno del giudizio

Alpinismo a quattro mani

Index libri vitae

De su tesoru de sa Sardigna

Autobiografia

Di alcuni pregiudizii sulla così detta Sarda intemperie

Agricoltura di Sardegna

In presenza di tutte le lingue del mondo. Letteratura sarda: il Novecento

Famiglia Alpinistica

In presenza di tutte le lingue del mondo. Letteratura sarda

Minori e minoranze tra Otto e Novecento

Opere edite

documento testuale

Bollettino di Studi Sardi

Umberto Cardia
Il mondo che ho vissuto
a cura di Giuseppe Marci
prefazione di Joseph Buttigieg

L'autore

Umberto Cardia (1921-2003), laureato in lettere e giornalista. Entrato nella vita politica nel 1945, ha ricoperto incarichi di rilievo nel Partito Comunista Italiano. È stato consigliere comunale di Cagliari, consigliere regionale, deputato nel Parlamento Italiano e in quello Europeo. Esperto di problemi internazionali, studioso di Gramsci e della questione sarda, ha pubblicato numerosi saggi sul pensiero autonomistico e ha curato l’edizione degli scritti di Renzo Laconi sulla Sardegna (R. Laconi, La Sardegna di ieri e di oggi, Edes, 1988). Nel 1999 ha pubblicato un saggio sulla storia della Sardegna, Autonomia sarda. Un’idea che attraversa i secoli (Cuec). Si potrà, forse, da questo silenzioso lavoro, nato e cresciuto nelle ore tacite dell’alba, trarre una utilità pratica: quella di conoscere meglio l’Isola non con gli occhi del viaggiatore che contempla l’oggetto del suo viaggiare ma con gli occhi dell’Isola stessa, che si leva dalla sua millenaria agonia e riflette su sé medesima e vuole leggere nel suo misterioso destino”.

Il curatore

Joseph Buttigieg insegna nella Notre Dame University, Indiana (Usa).
Giuseppe Marci insegna nell’Università di Cagliari, Sardegna (Italia).

L'opera

Nei primi anni Ottanta, e nelle pause di un’intensa vita politica, Umberto Cardia scrisse il suo racconto autobiografico volendo compiere una ricognizione “del mondo in cui ho vissuto”. Parla di sé, quindi, ma soprattutto della terra in cui è nato e dei fili che la legano a tutti i paesi del mondo egualmente segnati da vicende storiche travagliate, non di rado drammatiche: “Si potrà, forse, da questo silenzioso lavoro, nato e cresciuto nelle ore tacite dell’alba, trarre una utilità pratica: quella di conoscere meglio l’Isola non con gli occhi del viaggiatore che contempla l’oggetto del suo viaggiare ma con gli occhi dell’Isola stessa, che si leva dalla sua millenaria agonia e riflette su sé medesima e vuole leggere nel suo misterioso destino”.

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |